I Dintorni

Brindisi di Montagna - Parco "La Grancia" 

 

la-storia-bandita-granciaGrancia-3.jpg

 

Info
S.S. 407-Bradanica uscita Foresta Grancia Brindisi di Montagna a Km 14 da Pz
85010 Brindisi di Montagna (pz)
Tel. 0971 274704 - Fax 0971 26794
Cell. 327 1877802 - 327 3336026
Web: www.parcostorico.it
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immerso in uno splendido scenario naturale, il parco della Grancia è il primo in Italia nel suo genere.Un sentiero che attraversa il bosco conduce in un ampio anfiteatro dove, in estate, è possibile assistere al Cinespettacolo La Storia Bandita, una grande rappresentazione che mette in scena le vicende delle rivolte contadine in Basilicata, passate alla storia come Brigantaggio.La tradizione storica e culturale di una intera comunità viene raccontata con grande maestria in uno straordinario spettacolo dove cinema, musical, teatro si intersecano su una scena di 20.000 metri quadrati.Gli spettacolari effetti scenografici creati dal connubio natura-arte suscitano forti emozioni. In questa incantevole cornice si può assistere anche a concerti e spettacoli di livello internazionale che contribuiscono a valorizzare un'area naturale di grande fascino. Inoltre un caratteristico mercatino presenta una varietà di oggetti tipici facendo rivivere colori, sapori e suoni di cent'anni fa.

 

 

 

"IL VOLO DELL'ANGELO"

 
volo2

 Al di sopra delle Dolomiti Lucane, nel cuore della Basilicata, un cavo d’acciao sospeso tra le vette di Castelmezzano e Pietrapertosa,due splendidi borghi medievali incastonati tra le rocce,permette di vivere un’esperienza ed un’emozione unica. Arrivati in uno dei due borghi, si avrà la possibilità di girare tra le abitazioni, di fare suggestive escursioni storico-naturalistiche, di degustare i prodotti locali ma soprattutto godersi lo splendido panorama circostante da una nuova visuale, insolita e soprattutto ricca di emozione. Legati con tutta sicurezza da un'apposita imbracatura e agganciati ad un cavo d'acciaio il visitatore potrà provare per quale minuto l'ebrezza del volo e si lascerà scivolare in una fantastica avventura, unica in Italia ma anche nel Mondo per la bellezza del paesaggio e per l'altezza massima di sorvolo. Giunti nella zona d’arrivo del paese di fronte, gli "angeli" torneranno con i piedi per terra e, liberati dall’imbracatura potranno raggiungere il centro del paese prima e la partenza dell’altra linea poi, grazie ad una navetta. E a quel punto il sogno ricomincerà sospesi tra cielo e terra. Le due tratte del volo si percorrono in pochi minuti ma molto intensi, si vola da una altezza di circa 1000 m raggiungendo la velocità di 100 km/h. bhe non vi rimane altro di venirci a trovare e provare quest’emozione unica e rara al mondo.(video e foto del volo)Per maggiori informazioni: www.volodellangelo.com